NavBar

 

 

Menu ricerche

 

 

CERCA ANCHE PER PROVINCIA : ANCONA  ASCOLI PICENO  FERMO  MACERATA PESARO URBINO

CANTINE TOP NELLA REGIONE MARCHE: TUTTI I PRODUTTORI

SCHEDA PRODUTTORE

Garofoli Gioacchino 19

via Arno 9 - Loreto     (Ancona)

Tel. 0717820162  Fax. 0717821437

e-mail  info@garofolivini.it  sito  www.garofolivini.it

PRODUZIONE VINI

 Rosso Conero Riserva Grosso Agontano Doc  Etichetta Grosso Agontano Grosso Agontano Rosso C˛nero Doc Riserva La selezione delle uve migliori, la resa in vigna volutamente tenuta bassa, conferiscono a questo vino una grande struttura. Matura da uno a due anni in piccoli fusti di rovere francese e quasi due anni in bottiglia prima di essere posto al consumo. L'importante carattere del vino e i profumi di marasca, tipici del Rosso C˛nero, si fondono armoniosamente con quelli del legno. Adatto a lungo invecchiamento. Scheda Tecnica Nome Grosso Agontano Denominazione Rosso C˛nero Doc Riserva Tipo di vino rosso asciutto Zona d'origine vigneti di proprietÓ in localitÓ Piancarda e Paterno, comune di Ancona Terreno medio impasto, ricco di calcare Uve Montepulciano 100% Lavorazione - pigiatura e diraspatura delle uve - fermentazione con macerazione sulle bucce per circa 10-15 giorni - svinatura - fermentazione malolattica - maturazione per circa 18 mesi in barriques - affinamento in bottiglia per 12 mesi e pi¨ Colore intenso, profondo di tonalitÓ rubino scuro tendente al granato Profumo intenso con un gusto complesso di frutti rosso maturi su cui prevale la marasca fusa alla delicata speziatura ed alla nota vanigliata del legno Sapore sapido, morbido, caldo e vellutato; ripropone piacevolmente sensazioni di confettura e radice di liquirizia; grande la persistenza. Consumo se ben conservato pu˛ invecchiare fino a dieci anni e pi¨ nelle annate eccezionali. Abbinamenti si abbina perfettamente con carni alla brace, selvaggina, formaggi di grande stagionatura. Temperatura di servizio 18░C

 Rosso Conero Vigna Piancarda Doc  Vino gradevolissimo che offre al palato una buona freschezza e al naso i profumi e le sensazioni dei frutti rossi appena maturi. Una buona struttura, non particolarmente complessa, unita da grande piacevolezza lo rendono ideale vino da compagnia da bere giovane quando da il massimo della sua fragranza. Scheda Tecnica Nome Piancarda Denominazione Rosso C˛nero Doc Tipo di vino rosso asciutto Zona d'origine colline a ridosso del Monte C˛nero Terreno medio impasto ricco di calcare Uve Montepulciano 100% Lavorazione - diraspatura e pigiatura e delle uve - fermentazione con macerazione sulle bucce per circa 7-10 giorni - svinatura - fermentazione malolattica - maturazione per circa un anno in botte - affinamento in bottiglia per circa 6 mesi Colore rosso rubino brillante Profumo complesso, ampio, intenso e persistente. Ricco di sentori di frutta matura, prugna, marasca e confettura Sapore asciutto, sapido, morbido e caldo con tannini pronunciati ma eleganti e piacevoli Consumo se ben conservato pu˛ invecchiare tre-quattro anni, fino a dieci nelle annate eccezionali Abbinamenti si abbina perfettamente a carni arrosto, formaggi stagionati, selvaggina Temperatura di servizio 18░C

 Serra Fiorese Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Riserva Doc  La bassissima resa per ettaro, la raccolta delle uve a piena maturazione, la fermentazione e maturazione in piccoli fusti di rovere consentono a questo vino di acquisire possente ed elegante struttura. Il contatto con il legno e la lunga sosta in bottiglia arricchiscono la sua vena aromatica elegante e persistente. E' vino molto longevo se ben conservato. Scheda Tecnica Nome Serra Fiorese Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Riserva Tipo di vino bianco asciutto Zona d'origine colline di Montecarotto Terreno di medio impasto, con zone ricche di argilla alternate a zone pi¨ sabbiose Uve Verdicchio 100% Affinamento in barriques per circa 11 mesi con bat˘nage nei primi mesi, e maturazione in bottiglia per almeno un anno in ambiente termocondizionato Lavorazione - bassissima resa di uva per ettaro raccolta a piena maturazione; - pressatura soffice delle uve intere; - pulizia del mosto a freddo; - fermentazione in barriques di rovere francese Colore giallo con riflessi dorati, brillante. Profumo complesso e fine. Sentori di frutta matura e di fiori gialli freschi si uniscono a quelli vanigliati del legno. Lunga persistenza. Sapore ricco di struttura, complessitÓ e suadenza. Armonico e lungo. Consumo se ben conservato ha una vita media dai sei ai dieci anni Abbinamenti si abbina perfettamente a pesci affumicati, risotti, piatti di pesce elaborati, carni bianche anche speziate. Temperatura di servizio 12-14░C

 Podium Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore Doc  Vino di grande struttura, elegante, ricco di profumi e di notevole longevitÓ. Tali caratteristiche gli derivano da una bassissima resa per ettaro, dalla raccolta posticipata di uve selezionate e dalla maturazione di almeno un anno prima dell'imbottigliamento. Ha riscosso notevoli consensi soprattutto con le vendemmie '95, '96, '97 e '98 per le quali ha ricevuto l'ambito riconoscimento dei "Tre Bicchieri" nella Guida "Vini d'Italia" di Gambero Rosso e Arcigola Slow Food. Scheda Tecnica Nome Podium Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore Tipo di vino bianco asciutto Zona d'origine vigneto di proprietÓ nel comune di Montecarotto Terreno di medio impasto, con frange argillose. Uve Verdicchio 100% Affinamento 15 mesi in serbatoi di acciaio inox a 10░ C. e maturazione in bottiglia per 4 mesi in locale termocondizionato. Lavorazione - bassissima resa per ettaro di uve selezionate e leggermente surmaturate; - pressatura soffice delle uve intere; - pulizia del mosto a freddo; - fermentazione a bassa temperatura Colore giallo oro con riflessi verdi. Profumo intenso; alla frutta gialla matura si accompagnano eleganti sentori di agrumi uniti a note di miele che insieme danno grande complessitÓ e persistenza. Sapore suadente, morbido ma di grande carattere e potenza, con una sapiditÓ molto prolungata, caldo ed elegante; ripropone nel suo grande carattere le note fruttate in continua evoluzione. Consumo 6 anni e per particolari annate anche 10 se ben conservato. Abbinamenti si abbina perfettamente a piatti di pesce importanti ed elaborati; alle preparazioni di animali da cortile con erbe aromatiche. Temperatura di servizio 12-14░ C.

 Doc  Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito Le Brume

   

   

   

   

<-- Altre ricerche

Bed & Breakfast OASIVERDE Teramo

 

  menu generale | etc | ect

 INDICE GENERALE | INSERISCI LA TUA AZIENDA | CERCA CANTINA IN  : ANCONAASCOLI PICENOFERMOMACERATA| PESARO URBINO

Tutti i loghi e marchi della categoria sono di proprietÓ dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietÓ dei rispettivi autori

á