Oggi è il: 27/01/2021 - Sono le ore: 17:24:52 

  IN EVIDENZA

MENU PORTALE Menu ricerche

 

 

Le altre news - sezioni Eventi e Gastronomia

Pasquale De Antonis ai Musei Civici di Palazzo Mosca di Pesaro

 

Aperitif sur l'herbe a Urbino

 

Con il tempo: opere dagli Sessanta al Duemila presso la Sala del Capitano di Candelara

 

Enrico Rava apre la XIX edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani

 

A Castelraimondo ventitreesima edizione dell'Infiorata Corpus Domini

 

CandelarArte caffe' 2015

 

A Pesaro Buongiorno Ceramica

 

A Treia si adottano i combattenti della Grande Guerra

 

Moni Ovadia, Michele Placido ed Erri de Luca e Nicky Nicolai a Recanati

 

A Jesi Bellezza - Mostra fotografica di Roberto Recanatesi

 

Luca Cognolato alle foglie d'oro di Pesaro per Adotta l'autore

 

Le nostre mani: il dialogo con la materia di Giancarlo Cesarini al castello di Candelara

 

Gherardo Cibo, dilettante di botanica e pittore di paesi ed altri appuntamenti a Pesaro

 

Percorso tra le pagine dei libri con Luigi Dal Cin

 

giornata internazionale Unesco del jazz a San Benedetto del Tronto

 

La linea gotica - 1944 - 2014 i ricordi di un bimbo di 12 anni di Terenzio Pedini

 

Letture a Palazzo Mosca, secondo appuntamento

 

Chiara Samugheo in mostra a Recanati

 

Paolo Gubinelli alla Palazzina Azzurra con Carte incise per Eugenio De Signoribus

 

Europe Direct Marche

 

 

I NUMERI DI PORTALEMARCHE

IL PORTALE DELLE AZIENDE DELLE MARCHE

Aziende

Professionisti

Ristorazione

Hotel Vini&Cantine

  Nuova pagina 1

2684

  OGGI SONO PRESENTI IN ARCHIVIO

2239

  Nuova pagina 1

1376

  Nuova pagina 1

781

cantine

89

Castelraimondo torna nel Medioevo con Castrum Raymundi 1311

castelraimondo MC“Castrum Raymundi 1311″, Castelraimondo torna nel Medioevo dal 4 all’8 dicembre

Dal 4 all’8 dicembre Castelraimondo torna ad immergersi nel XIV secolo per quarta edizione di Castrum Raymundi 1311, la rievocazione storica che celebra la fondazione del paese, sancita come riportato nella storica Pergamena dalla concessione a Raimondo di Attone da Aspello a costruire l’avamposto fortificato del Cassero, il primo giorno di dicembre del 1311.

Ricco il programma delle iniziative. Il centro storico sarà popolato da musici itineranti e attori satirici, mangiafuoco e sbandieratori che si esibiranno per le strade. Sarà possibile degustare i piatti tipici medievali nel pasto del viandante proposto dalle nove osterie storiche che apriranno i battenti tutte le sere alle ore 20 – le osterie De le Are, De lo Borgo, De lo Cassero, De la Grotta, De Rotabella. De li Malannati, De li Strepigliosi, De la Torre e I 7 Denari – ed accompagnare il tutto con le tipiche bevande dell’epoca servite nella giovane Taverna de lu Cumpa’ ‘Mbriacu.

All’enogastronomia si aggancia la tradizione. La Militia Bartholomei, gruppo ricostruttivo delle milizie del Ducato dei Varano di Camerino (secoli XIII-XV), curerà l’allestimento degli accampamenti storici, per far rivivere da vicino quella che era a tutti gli effetti la vita da campo nel 1300. Ha anche predisposto la mostra “Evoluzione dell’armamento difensivo nel Medioevo” che resterà aperta tutto il periodo della rievocazione.
Non mancheranno i duelli. Castrum Raymundi ospiterà il primo Torneo Cavalleresco di Scherma Storica a contatto pieno e la terza edizione della disfida dei Tamburini: gruppi di tamburini da tutta la marca verrano a sfidare i Tympana Raymundi al ritmo più incalzante.
Sarà rievocata la storica battaglia dell’Assedio del 1436, da parte di Francesco Sforza Signore di Milano.
Numerosi i gruppi ospiti. Dalla vicina Corsa alla Spada e Palio di Camerino, presente con la delegazione dei figuranti, gli Arcieri De Varano e i Tamburini di Emma Magini, ai Tamburini di Visso e la Nobile Contrada Fiorenza e la Compagnia dei Morlacchi di Fermo, i Lupi di Ventura di
Città di Castello e i Lupi del Malatesta di Rimini.
Cultura, armamenti, sapori e duelli intorno all’imponenza della Torre del Cassero, che sarà possibile visitare grazie al Club di Soft Air “Il Cassero BSB”.

PROGRAMMA

GIOVEDI’ 4 DICEMBRE

dalle ore 16,00 – Accampamento Storico della Militia Bartholomei nel Piazzale della Chiesa di San Biagio (Largo Rampichini) e apertura della Mostra “Evoluzione dell’Armamento difensivo nel Medioevo”.

Ore 20,00 – Apertura delle Osterie Storiche. Cena in Accampamento su prenotazione, curata dall’Osteria de li Malannati, da la Taverna de lu Cumpa’ ‘Mbriacu e dalla Militia Bartholomei.

Animazione Satirico – teatrale e Musici Itineranti per le vie del centro

Ore 23,00 – Investitura del Cavaliere.

 

VENERDI’ 5 DICEMBRE

dalle ore 15,00 – Vita da Campo nell’Accampamento della Militia Bartholomei. Apertura della Mostra “Evoluzione dell’Armamento difensivo nel Medioevo”.

Ore 20,00 – Apertura delle Osterie Storiche.

Ore 21,45 – 1° Torneo Cavalleresco di Scherma Storica a contatto pieno, a cura della Militia Bartholomei.

Animazione e Musici per le vie del centro.

 

SABATO 6 DICEMBRE

dalle ore 15,00 – Vita da Campo nell’Accampamento della Militia Bartholomei. Apertura della Mostra “Evoluzione dell’Armamento difensivo nel Medioevo”.

Ore 20,00 – Apertura delle Osterie Storiche.

Ore 21,45 – Corteo e 3^ Disfida dei Tamburini, a cura del Gruppo dei Tamburini

“Tympana Raymundi” di Castelraimondo, con la partecipazione dei Tamburini di Emma Magini di Camerino, dei Tamburini di Visso e la Nobile Contrada Fiorenza di Fermo.

 

DOMENICA 7 DICEMBRE

dalle ore 15,00 – Montaggio degli Accampamenti, da parte delle Compagnie ospitate per l’occasione, in Piazza della Repubblica e inizio della Vita da Campo.

Parteciperanno le Compagnie dei Morlacchi di Fermo, dei Lupi di Ventura di

Città di Castello e dei Lupi del Malatesta di Rimini. Apertura della Mostra “Evoluzione dell’Armamento difensivo nel Medioevo”.

Ore 17,30 – Corteo Storico della Fondazione del “Castrum Raymundi” e

Lettura della Pergamena del 1° Dicembre 1311, con la partecipazione dei

numerosi Gruppi ospiti.

Ore 20,00 – Apertura delle Osterie Storiche.

Ore 21,45 – Spettacoli di Animazione, Sbandieratori, Scherma, Musici, Arceria per le Vie del Centro Storico.

Ore 1,00 – per i Superstiti, Suggestivo Evento a Sorpresa in Viale Leopardi (dietro il Municipio).

 

LUNEDI’ 8 DICEMBRE

dalle ore 11,00 – Vita da Campo nei vari Accampi delle Feste.

Ore 15,00 – Apertura della Mostra “Evoluzione dell’Armamento difensivo nel Medioevo”.

Ore 17,30 – Rievocazione Storica dell’Assedio del 1436, da parte di Francesco Sforza Signore di Milano e Battaglia, a cura della Militia Bartholomei e con la regia di Sabrina Conocchioli di Camerino.

Parteciperanno tutte le Compagnie Storiche presenti insieme agli Arcieri De Varano

di Camerino e al Soft Air Club “Il Cassero BSB”, che curerà la logistica nella

bellissima Torre del Cassero, Vestigia di un illustre e suggestivo passato!

Ore 23,00 – Fuochi dalla Torre del Cassero.

Inserito il 03/12/2014 nella categoria Eventi

 

Tag : Castrum Raymundi  Castelraimondo  Medioevo


Notizia letta 443146 volte

Leggi le altre news della categoria Eventi

 

Invia la info ad un amico

 


Tutte le news Home Page  

 

B&B Oasi Verde Teramo 328/7571555

CERCA PER PROVINCIA

Menu ricerche

 

 

 

 


LE PAROLE PIU' CERCATE OGGI SU GOOGLE :

 Scarpe, calzature, tacchificio

Calzature da UOMO , da DONNA , da BAMBINI

Concessionari auto Ancona ,

automobili usate Marche

 

 

 
 

  Nuova pagina 1

ULTIME AZIENDE INSERITE SETTORE PRODUZIONE

Brancorsini

Labirinto Cooperativa Sociale

Lucarini e Partners

Elisabet srl

AT METALLI SRL

A TLC SRL

Bikers sas di Frontoni

EVENTIQUE Silvia Carducci

B.L. COSTRUZIONI Srl

ATHENA NIKE

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

La Cantina del Mese

La cantina selezionata nel mese corrente e' Fattoria "Villa Ligi" di F.Tonelli .

Nella provincia di Pesaro Urbino e precisamente a Pergola in Via Zoccolanti 25/A, questa azienda conta importanti riconoscimenti a livello nazionale. La filosofia dell'azienda e'  "Crediamo profondamente nelle virtù di un vino, capace di raccontare con estrema sincerità le caratteristiche di un territorio. Vino è sinonimo di arte; arte come mezzo di comunicazione di tipicità e tradizione capace di far sognare e suscitare ricordi.

Questi valori ci accompagnano da tanto tempo, di generazione in generazione, in questo antico mestiere che per caratteristiche intrinseche non abbandoneremo mai. La nostra attività vitivinicola, oramai quasi centenaria, è contraddistinta da un attaccamento inscindibile alla tradizione ed in tempi ultimi all’innovazione, necessaria per ottenere il massimo, ricercando il perfetto equilibrio tra gusto e colore, tra bouquet e retrogusto.

La nostra realtà agricola percorre costantemente e ciclicamente ogni anno gli stessi eventi che puntualmente ci coinvolgono sensibilizzandoci ogni giorno di più verso il prodotto finale, il nostro vino, attraverso la passione per il territorio, la natura, le persone che ci accompagnano. E’ un processo che non richiede tempi lunghi né brevi, ma tempi naturali, quelli necessari per ottenere un lavoro ben fatto.

E’ con tale dedizione e passione che ci rivolgiamo a quanti condividono il nostro pensiero, il nostro vino, per condividere attimi unici ricavati da piccoli gesti come quello di sorseggiarlo in un calice."

- ..... LEGGI TUTTO

 

 

  menu generale | etc | ect

NavBar

Tutti i loghi e marchi della categoria sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori

HOMEAZIENDE  a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoHOTEL  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoRISTORANTI  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoAGRITURISMI a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro Urbino | PROFESSIONISTI  |  VINI e CANTINE | AGRITURISMI | CONCESSIONARIE AUTO A ANCONA | CONCESSIONARIE AUTO A ASCOLI PICENO | CONCESSIONARIE AUTO A FERMO | CONCESSIONARIE AUTO A MACERATA | CONCESSIONARIE AUTO A PESARO URBINOEVENTI | SCRIVI A PORTALE MARCHE