Oggi è il: 20/04/2021 - Sono le ore: 18:13:11 

  IN EVIDENZA

MENU PORTALE Menu ricerche

 

 

Le altre news - sezioni Eventi e Gastronomia

Pasquale De Antonis ai Musei Civici di Palazzo Mosca di Pesaro

 

Aperitif sur l'herbe a Urbino

 

Con il tempo: opere dagli Sessanta al Duemila presso la Sala del Capitano di Candelara

 

Enrico Rava apre la XIX edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani

 

A Castelraimondo ventitreesima edizione dell'Infiorata Corpus Domini

 

CandelarArte caffe' 2015

 

A Pesaro Buongiorno Ceramica

 

A Treia si adottano i combattenti della Grande Guerra

 

Moni Ovadia, Michele Placido ed Erri de Luca e Nicky Nicolai a Recanati

 

A Jesi Bellezza - Mostra fotografica di Roberto Recanatesi

 

Luca Cognolato alle foglie d'oro di Pesaro per Adotta l'autore

 

Le nostre mani: il dialogo con la materia di Giancarlo Cesarini al castello di Candelara

 

Gherardo Cibo, dilettante di botanica e pittore di paesi ed altri appuntamenti a Pesaro

 

Percorso tra le pagine dei libri con Luigi Dal Cin

 

giornata internazionale Unesco del jazz a San Benedetto del Tronto

 

La linea gotica - 1944 - 2014 i ricordi di un bimbo di 12 anni di Terenzio Pedini

 

Letture a Palazzo Mosca, secondo appuntamento

 

Chiara Samugheo in mostra a Recanati

 

Paolo Gubinelli alla Palazzina Azzurra con Carte incise per Eugenio De Signoribus

 

Europe Direct Marche

 

 

I NUMERI DI PORTALEMARCHE

IL PORTALE DELLE AZIENDE DELLE MARCHE

Aziende

Professionisti

Ristorazione

Hotel Vini&Cantine

  Nuova pagina 1

2684

  OGGI SONO PRESENTI IN ARCHIVIO

2239

  Nuova pagina 1

1376

  Nuova pagina 1

781

cantine

89

Haria e il respiro della bellezza

Il respiro della bellezza - Haria“Il respiro della bellezza” di Haria, Rupe Mutevole Edizioni

 “Lei mi aveva sognata, è vero, come io ho sognato te, ma si era limitata ad aspettare il richiamo del mio intento. L’unica differenza è che lei non si mosse dal luogo dove la trovai, mentre io, variando appena la prassi, ti sono venuta incontro.”

Un continuo venire incontro al lettore, un voler percepire l’altro mostrando l’interno della propria mente, una comunicazione schietta e sensibile verso lo sconosciuto: è questo che l’autrice cerca di palesare con queste le sue parole, un cambiamento di prassi singolare per la storia millenaria delle “donne di conoscenza”.

Il respiro della bellezza”, edito nel 2004 dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni nella collana “L’Acqua e la Roccia”, è giunto alla terza edizione nel 2009, con una seconda edizione nel 2006. Un libro che raccoglie la sua fortuna con queste tre date intervallate da pochissimi anni di distanza. L’autrice, Haria, miete in queste pagine l’inizio della sua vita da “donna di conoscenza”, gli ostacoli incontrati, le dure prove superate con dedizione e sicurezza della sua scelta, della sua chiamata all’“oltre il confine”.

Una biografia che non lascia alcuna interpretazione se non quella voluta dall’autrice. Haria riesce con un stile ellittico ed essenziale a commisurare le sue accezioni del mondo e della storia dell’umanità con quelle dei possibili lettori desiderosi di conoscere e di apprendere. La prosa richiama una sacralità metaforica che trascina nel naturale, nella natura. Una semplicità di narrazione tessuta abilmente dalla gravità del concetto esposto, da quel sottile strato di ricerca sagace della parola imparziale e svuotata da poli negativi e positivi. E saranno anche le preferenze tipografiche a compenetrare una musicalità ancestrale di energico impatto come ad esempio l’utilizzo del corsivo per i così detti vocaboli-astrazioni.

All’inizio mi accadeva spesso di addormentarmi nei modi più grotteschi e ridicoli dopo immani sforzi di impedire che i pensieri entrassero in scena. L’aspetto singolare del “cadere addormentate” era che precipitavo in una sorta di sonno senza sogni, un vuoto che perdurava ore. Mi risvegliavo sapendo di essermi addormentata, eppure caparbiamente convinta di essermi soltanto deconcentrata per qualche istante.

Haria, all’età di 28 anni decise di lasciare il “mondo vuoto” per andare “oltre il confine”, verso un bisogno di solitudine votata a trasformarsi in traboccante pienezza, con un desiderio di esser sola per corteggiare il Nulla. Era autunno e la forte scelta di Haria determinò l’incontro con Drusca, quella che divenne la sua maestra, colei che le avrebbe mostrato il cammino verso la bellezza. Il percorso iniziale di Haria è stato uno smarrirsi nello smarrimento per poter entrare nell’”oltre il confine”.

Sin dalla prima riga di “Il respiro della bellezza” si percepisce una catena simbolica di insegnamento molto particolare, legata insieme da concetti altri che sono stati tramandati da maestra ad allieva nei corsi dei secoli, tout court una via verso il ricongiungimento spirituale con la natura, nostra creatrice.

“Tutto nel respiro della bellezza è in continua mutazione, poiché questa è la sua natura. Una mutazione che ci fa penetrare direttamente nel “fare” della bellezza.”

“Sì, un tempo le donne della nostra stirpe erano streghe, non c’è nulla di male ad ammetterlo. Non tormentate megere, praticone o fattucchiere, ma potenti, pericolose viaggiatrici nel lato oscuro dell’oltre confine, e ci hanno tramandato una conoscenza straordinaria.”


Lascio link utili per visitare il sito della casa editrice e per ordinare il libro.
http://www.rupemutevoleedizioni.com/
http://www.reteimprese.it/rupemutevoleedizioni
http://www.poesiaevita.com/
http://www.facebook.com/pages/Ufficio-Stampa-Rupe-Mutevole/126491397396993

Alessia Mocci
Responsabile Ufficio Stampa Rupe Mutevole Edizioni

Inserito il 24/11/2010 nella categoria Libri

 

Tag : Alessia Mocci  Haria  bellezza


Notizia letta 448385 volte

Leggi le altre news della categoria Libri

 

Invia la info ad un amico

 


Tutte le news Home Page  

 

B&B Oasi Verde Teramo 328/7571555

CERCA PER PROVINCIA

Menu ricerche

 

 

 

 


LE PAROLE PIU' CERCATE OGGI SU GOOGLE :

 Scarpe, calzature, tacchificio

Calzature da UOMO , da DONNA , da BAMBINI

Concessionari auto Ancona ,

automobili usate Marche

 

 

 
 

  Nuova pagina 1

ULTIME AZIENDE INSERITE SETTORE PRODUZIONE

Brancorsini

Labirinto Cooperativa Sociale

Lucarini e Partners

Elisabet srl

AT METALLI SRL

A TLC SRL

Bikers sas di Frontoni

EVENTIQUE Silvia Carducci

B.L. COSTRUZIONI Srl

ATHENA NIKE

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

La Cantina del Mese

La cantina selezionata nel mese corrente e' Fattoria "Villa Ligi" di F.Tonelli .

Nella provincia di Pesaro Urbino e precisamente a Pergola in Via Zoccolanti 25/A, questa azienda conta importanti riconoscimenti a livello nazionale. La filosofia dell'azienda e'  "Crediamo profondamente nelle virtù di un vino, capace di raccontare con estrema sincerità le caratteristiche di un territorio. Vino è sinonimo di arte; arte come mezzo di comunicazione di tipicità e tradizione capace di far sognare e suscitare ricordi.

Questi valori ci accompagnano da tanto tempo, di generazione in generazione, in questo antico mestiere che per caratteristiche intrinseche non abbandoneremo mai. La nostra attività vitivinicola, oramai quasi centenaria, è contraddistinta da un attaccamento inscindibile alla tradizione ed in tempi ultimi all’innovazione, necessaria per ottenere il massimo, ricercando il perfetto equilibrio tra gusto e colore, tra bouquet e retrogusto.

La nostra realtà agricola percorre costantemente e ciclicamente ogni anno gli stessi eventi che puntualmente ci coinvolgono sensibilizzandoci ogni giorno di più verso il prodotto finale, il nostro vino, attraverso la passione per il territorio, la natura, le persone che ci accompagnano. E’ un processo che non richiede tempi lunghi né brevi, ma tempi naturali, quelli necessari per ottenere un lavoro ben fatto.

E’ con tale dedizione e passione che ci rivolgiamo a quanti condividono il nostro pensiero, il nostro vino, per condividere attimi unici ricavati da piccoli gesti come quello di sorseggiarlo in un calice."

- ..... LEGGI TUTTO

 

 

  menu generale | etc | ect

NavBar

Tutti i loghi e marchi della categoria sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori

HOMEAZIENDE  a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoHOTEL  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoRISTORANTI  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoAGRITURISMI a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro Urbino | PROFESSIONISTI  |  VINI e CANTINE | AGRITURISMI | CONCESSIONARIE AUTO A ANCONA | CONCESSIONARIE AUTO A ASCOLI PICENO | CONCESSIONARIE AUTO A FERMO | CONCESSIONARIE AUTO A MACERATA | CONCESSIONARIE AUTO A PESARO URBINOEVENTI | SCRIVI A PORTALE MARCHE