Oggi è il: 18/01/2021 - Sono le ore: 07:54:54 

  IN EVIDENZA

MENU PORTALE Menu ricerche

 

 

Le altre news - sezioni Eventi e Gastronomia

Pasquale De Antonis ai Musei Civici di Palazzo Mosca di Pesaro

 

Aperitif sur l'herbe a Urbino

 

Con il tempo: opere dagli Sessanta al Duemila presso la Sala del Capitano di Candelara

 

Enrico Rava apre la XIX edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani

 

A Castelraimondo ventitreesima edizione dell'Infiorata Corpus Domini

 

CandelarArte caffe' 2015

 

A Pesaro Buongiorno Ceramica

 

A Treia si adottano i combattenti della Grande Guerra

 

Moni Ovadia, Michele Placido ed Erri de Luca e Nicky Nicolai a Recanati

 

A Jesi Bellezza - Mostra fotografica di Roberto Recanatesi

 

Luca Cognolato alle foglie d'oro di Pesaro per Adotta l'autore

 

Le nostre mani: il dialogo con la materia di Giancarlo Cesarini al castello di Candelara

 

Gherardo Cibo, dilettante di botanica e pittore di paesi ed altri appuntamenti a Pesaro

 

Percorso tra le pagine dei libri con Luigi Dal Cin

 

giornata internazionale Unesco del jazz a San Benedetto del Tronto

 

La linea gotica - 1944 - 2014 i ricordi di un bimbo di 12 anni di Terenzio Pedini

 

Letture a Palazzo Mosca, secondo appuntamento

 

Chiara Samugheo in mostra a Recanati

 

Paolo Gubinelli alla Palazzina Azzurra con Carte incise per Eugenio De Signoribus

 

Europe Direct Marche

 

 

I NUMERI DI PORTALEMARCHE

IL PORTALE DELLE AZIENDE DELLE MARCHE

Aziende

Professionisti

Ristorazione

Hotel Vini&Cantine

  Nuova pagina 1

2684

  OGGI SONO PRESENTI IN ARCHIVIO

2239

  Nuova pagina 1

1376

  Nuova pagina 1

781

cantine

89

La Ceramica Pesarese a Candelara

Ceramica PesareseEsposizione di Ceramica Pesarese a Candelara

Fino a domenica 7 settembre, presso la Sala del Capitano di Candelara, è allestita una piccola selezione di opere di “Ceramica Pesarese”, frutto della passione di tre amici ceramisti di CandelarArte.

Le opere sono collocate all’interno di tre vetrine, prestate temporaneamente dal Servizio Cultura del Comune di Pesaro, e vanno ad arricchire l’esposizione fotografica “Appunti di viaggio: Nepal visto da un occidentale” di Giancarlo Bertozzini.

Ad ogni artista è stata affidata una vetrina. I tre ceramisti espongono pezzi che rappresentano i diversi modi di fare ceramica nel corso dei secoli. Il percorso inizia con le ceramiche dipinte di Luciana Berti che espone una serie di oggetti in ceramica di varie forme (centro tavola, bottiglie e piatti) che ripropongono la classica decorazione a grottesca su fondo blu, ritrovata nella Domus Aurea nel 1480 dagli artisti rinascimentali. La Berti è sicuramente una delle più brave riproduttrici di ceramica antica della città di Pesaro; in questo caso però ci mostra un’interpretazione personale della decorazione a grottesca. Meravigliosi sono gli animali fantastici e mostruosi che prendono forma da un sapiente uso del pennello, attento a restituirci ogni minimo particolare anatomico delle forme zoomorfe o dei putti.

Nella seconda vetrina della sala del Capitano sono esposte le opere Raku di Franco Terenzi, abile plastificatore di forme e decoratore. Protagonista assoluta è la scultura rappresentante la teoria della “Sezione della Terra Cava”. Secondo questa teoria l’uomo non vive sulla superficie della Terra, ma al suo interno. Il Sole, le stelle, la Luna e le galassie sono tutte contenute all’interno della Terra. Terenzi illustra la superficie terrestre composta da superfici concentriche che sono abitate o possono essere abitabili. Tra i pezzi esposti spicca il “Volto Maya”, un capolavoro assoluto della modellazione e della cromia ottenuta attraverso l’uso sapiente dei colori metallici.

Nella Sala dell’Orologio invece trovano posto due sublimi opere di Anna Rosa Basile. “Beasol” è un bellissimo busto in terracotta modellato e traforato dall’artista, dall’innaturale colore verde della sua pelle che rivolge il suo sguardo al sole e diventa nello stesso momento esso stesso portatore di luce, come indicano le lumeggiature che sottolineano certi particolari fisionomici. La seconda scultura “Ochi ochi” è un classico della modellazione della Basile con forme armoniose, slanciate e mutevoli, il tutto è poi arricchito con una decorazione della superficie ispirata al motivo dell’occhio. Infine è da notare come l’artista confermi la sua attenzione per il titolo delle sue opere creando, come già si è già scritto in altri sedi, una propria lingua.

In qualche modo questa piccola esposizione mette a confronto tre modi diversi di realizzare la ceramica, valorizzando ed offrendo ai cittadini pesaresi ed ai turisti una delle attività artigianali più importanti della nostra città, nella quale siamo stati eccelsi già in epoca rinascimentale per la quale siamo conosciuti in tutto il mondo. Luciana Berti illustra la gloria rinascimentale della ceramica, Anna Rosa Basile invece propone un linguaggio personale (plastico-decorativo) basato sull’esperienze fatte nel passato. Entrambe le artiste appartengono all’Associazione Amici della Ceramica di Pesaro che, instancabilmente, si batte per diffondere quest’antica e gloriosa arte.

Infine Franco Terenzi pone l’attenzione sul presente, utilizzando una tecnica di origine giapponese ma che attualmente ha una grande diffusione e riscontro nella nostra civiltà.

La Pro Loco di Candelara ricorda che la doppia mostra “Ceramica Pesarese” e “Nepal” rimarrà aperta con questi orari:

 

Ø venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 19;

Ø venerdì e domenica anche dalle 21 alle 23.

La mostra ha ottenuto il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comune di Pesaro, del Consiglio di “Quartiere n. 3 delle colline e dei castelli” e dell’Associazione “Titanus”. Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito web della Pro Loco di Candelara all’indirizzo: www.candelara.com.

Lorenzo Fattori
(curatore di “CandelarArte”)

Inserito il 30/08/2014 nella categoria Eventi

 

Tag : Ceramica Pesarese  Nepal  candelara


Notizia letta 442377 volte

Leggi le altre news della categoria Eventi

 

Invia la info ad un amico

 


Tutte le news Home Page  

 

B&B Oasi Verde Teramo 328/7571555

CERCA PER PROVINCIA

Menu ricerche

 

 

 

 


LE PAROLE PIU' CERCATE OGGI SU GOOGLE :

 Scarpe, calzature, tacchificio

Calzature da UOMO , da DONNA , da BAMBINI

Concessionari auto Ancona ,

automobili usate Marche

 

 

 
 

  Nuova pagina 1

ULTIME AZIENDE INSERITE SETTORE PRODUZIONE

Brancorsini

Labirinto Cooperativa Sociale

Lucarini e Partners

Elisabet srl

AT METALLI SRL

A TLC SRL

Bikers sas di Frontoni

EVENTIQUE Silvia Carducci

B.L. COSTRUZIONI Srl

ATHENA NIKE

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

La Cantina del Mese

La cantina selezionata nel mese corrente e' Fattoria "Villa Ligi" di F.Tonelli .

Nella provincia di Pesaro Urbino e precisamente a Pergola in Via Zoccolanti 25/A, questa azienda conta importanti riconoscimenti a livello nazionale. La filosofia dell'azienda e'  "Crediamo profondamente nelle virtù di un vino, capace di raccontare con estrema sincerità le caratteristiche di un territorio. Vino è sinonimo di arte; arte come mezzo di comunicazione di tipicità e tradizione capace di far sognare e suscitare ricordi.

Questi valori ci accompagnano da tanto tempo, di generazione in generazione, in questo antico mestiere che per caratteristiche intrinseche non abbandoneremo mai. La nostra attività vitivinicola, oramai quasi centenaria, è contraddistinta da un attaccamento inscindibile alla tradizione ed in tempi ultimi all’innovazione, necessaria per ottenere il massimo, ricercando il perfetto equilibrio tra gusto e colore, tra bouquet e retrogusto.

La nostra realtà agricola percorre costantemente e ciclicamente ogni anno gli stessi eventi che puntualmente ci coinvolgono sensibilizzandoci ogni giorno di più verso il prodotto finale, il nostro vino, attraverso la passione per il territorio, la natura, le persone che ci accompagnano. E’ un processo che non richiede tempi lunghi né brevi, ma tempi naturali, quelli necessari per ottenere un lavoro ben fatto.

E’ con tale dedizione e passione che ci rivolgiamo a quanti condividono il nostro pensiero, il nostro vino, per condividere attimi unici ricavati da piccoli gesti come quello di sorseggiarlo in un calice."

- ..... LEGGI TUTTO

 

 

  menu generale | etc | ect

NavBar

Tutti i loghi e marchi della categoria sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori

HOMEAZIENDE  a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoHOTEL  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoRISTORANTI  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoAGRITURISMI a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro Urbino | PROFESSIONISTI  |  VINI e CANTINE | AGRITURISMI | CONCESSIONARIE AUTO A ANCONA | CONCESSIONARIE AUTO A ASCOLI PICENO | CONCESSIONARIE AUTO A FERMO | CONCESSIONARIE AUTO A MACERATA | CONCESSIONARIE AUTO A PESARO URBINOEVENTI | SCRIVI A PORTALE MARCHE