Oggi è il: 18/01/2021 - Sono le ore: 07:47:16 

  IN EVIDENZA

MENU PORTALE Menu ricerche

 

 

Le altre news - sezioni Eventi e Gastronomia

Pasquale De Antonis ai Musei Civici di Palazzo Mosca di Pesaro

 

Aperitif sur l'herbe a Urbino

 

Con il tempo: opere dagli Sessanta al Duemila presso la Sala del Capitano di Candelara

 

Enrico Rava apre la XIX edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani

 

A Castelraimondo ventitreesima edizione dell'Infiorata Corpus Domini

 

CandelarArte caffe' 2015

 

A Pesaro Buongiorno Ceramica

 

A Treia si adottano i combattenti della Grande Guerra

 

Moni Ovadia, Michele Placido ed Erri de Luca e Nicky Nicolai a Recanati

 

A Jesi Bellezza - Mostra fotografica di Roberto Recanatesi

 

Luca Cognolato alle foglie d'oro di Pesaro per Adotta l'autore

 

Le nostre mani: il dialogo con la materia di Giancarlo Cesarini al castello di Candelara

 

Gherardo Cibo, dilettante di botanica e pittore di paesi ed altri appuntamenti a Pesaro

 

Percorso tra le pagine dei libri con Luigi Dal Cin

 

giornata internazionale Unesco del jazz a San Benedetto del Tronto

 

La linea gotica - 1944 - 2014 i ricordi di un bimbo di 12 anni di Terenzio Pedini

 

Letture a Palazzo Mosca, secondo appuntamento

 

Chiara Samugheo in mostra a Recanati

 

Paolo Gubinelli alla Palazzina Azzurra con Carte incise per Eugenio De Signoribus

 

Europe Direct Marche

 

 

I NUMERI DI PORTALEMARCHE

IL PORTALE DELLE AZIENDE DELLE MARCHE

Aziende

Professionisti

Ristorazione

Hotel Vini&Cantine

  Nuova pagina 1

2684

  OGGI SONO PRESENTI IN ARCHIVIO

2239

  Nuova pagina 1

1376

  Nuova pagina 1

781

cantine

89

Popsophia, la Nostalgia del presente a Pesaro

Lucrezia ErcoliDal 2 al 6 luglio, ben 13 rassegne, 65 appuntamenti, 12 concerti, 8 mostre con 90 ospiti tra cui i maggiori protagonisti italiani e stranieri del pensiero critico. Ingresso libero

Torna Popsophia alla Rocca Costanza di Pesaro all’insegna della “Nostalgia del presente”

PESARO – Pesaro si conferma la città della pop filosofia in Italia. Dopo il successo della passata edizione, la stupenda Rocca Costanza ospiterà, dal 2 al 6 luglio, nel cortile interno e nei sotterranei, la IV edizione di “Popsophia”, filosofia del contemporaneo, promossa dall’omonima associazione insieme a Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Pesaro e Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, con una serie di patrocini (tra cui quello della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri per i Beni e attività culturali, dello Sviluppo economico e dell’Istruzione, Università e Ricerca) e numerose collaborazioni.

Tema di quest’anno, la “Nostalgia del presente”, ossimoro mutuato dal titolo di una poesia di Borges: attraverso la voce di filosofi, artisti e giornalisti, la città si trasformerà in un vero e proprio “laboratorio creativo” della cultura contemporanea, una sfida culturale tra mostre, spettacoli, dibattiti e performance, dove la filosofia si contaminerà con le forme del “pop” della musica, del cinema, della fiction, dello sport, della televisione, dei social media.

Ben 13 rassegne, 65 appuntamenti, 12 concerti, 8 mostre caratterizzeranno l’edizione 2014, che vedrà la partecipazione di 90 ospiti, tra cui i maggiori protagonisti italiani e stranieri del pensiero critico: Umberto Curi, Laurent de Sutter, Diego Fusaro, Enrico Grezzi, Giulio Giorello, Giacomo Marramao, Luca Mastrantonio, Salvatore Natoli, Paolo Pagliaro, Massimo Recalcati, Simone Regazzoni, Peter Szendy, Nicla Vassallo.

Ad illustrare il programma, originale e dissacrante, è stata l’ideatrice e direttore artistico di Popsophia Lucrezia Ercoli, in una conferenza stampa nella Sala Rossa del Comune. “Quest’anno – ha detto - abbiamo tolto dal sottotitolo la parola festival. Oggi basta aprire le pagine culturali dei giornali per trovare una miriade di festival che usano una parola chiave per far ruotare intorno ad essa il programma, invitando sempre gli stessi personaggi che presentano i loro libri. Il nostro è invece un tentativo di fare filosofia del contemporaneo, un modo di pensare il nostro tempo Abbiamo stimolato gli ospiti a parlare di un tema, in questo caso ‘Nostalgia del presente’. La stessa immagine di copertina del programma, che deriva dall’opera d’arte ‘Il viandante sul mare di nebbia’ di Caspar David Friedrich del 1811, vuole essere da stimolo per capire cos’è oggi la nostalgia, profondamente cambiata rispetto a quella dell’800 ma diversa anche nelle culture dei vari paesi. Un tema così complesso verrà declinato nelle sue tante forme”.

“Sono orgoglioso – ha detto il sindaco di Pesaro Matteo Ricci – che uno dei festival culturali più importanti delle Marche abbia messo radici nella nostra città. Popsophia, con il suo programma di grande valore e gli importanti relatori, interessa persone provenienti da tutta Italia, che approfittano dell’evento per visitare il territorio. Ci consente inoltre di valorizzare Rocca Costanza, che deve essere un luogo sempre più aperto, il nostro biglietto da visita: è difficile immaginare che possa diventare un archivio, dobbiamo intraprendere una discussione con la Soprintendenza ed il demanio per cercare nuovi luoghi”. Si è quindi soffermato sull’importante coinvolgimento dei giovani e delle scuole nell’edizione di quest’anno. “Come sapete sono molto tecnologico, ma vedo anche le degenerazioni che le nuove tecnologie possono avere, in particolare per i nostri figli. Vivere costantemente connessi offre grandi opportunità, che non devono però diventare un modo per estraniarsi dalla realtà e dalle relazioni umane”.

L’assessore regionale Pietro Marcolini ha sottolineato la capacità di Popsophia “di mettere insieme gli aspetti più importanti della vita con le opportunità e minacce della contemporaneità”, apprezzando sia la partecipazione delle scuole (che per tutto l’anno hanno approfondito temi e personaggi dell’edizione 2014) che delle altre istituzioni culturali del territorio e della Regione, D’accordo con Ricci anche su Rocca Costanza: “Cercheremo insieme di convincere Sovrintendenza e Stato ad un uso più congruo della Rocca, offrendo condizioni vantaggiose per la sistemazione degli archivi”.

Da parte sua, il presidente della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino Alberto Drudi nell’evidenziare il convinto sostegno, già dallo scorso anno, a Popsophia, ha ricordato come “le iniziative di carattere culturale e sportivo sviluppino tante abilità e attività legate all’economia, così come la possibilità di intrecciare rapporti con imprenditori di altri paesi. “Alcuni – ha esordito Riccardo Corbelli di Banca dell’Adriatico - si saranno chiesti: perché una banca parla di pop? Anche noi abbiamo sposato un progetto e crediamo che le alleanze culturali siano una responsabilità. Abbracciare la cultura vuol dire aiutare lo sviluppo economico, veicolo fondamentale per la città”. Giuliana Ceccarelli, assessore comunale alla “Crescita”, ha sottolineato come la manifestazione abbia positivamente cambiato i programmi scolastici. “Sviluppare il pensiero, la crescita, la creazione di un laboratorio come sta facendo Popsophia aiuta gli studenti a vivere, a respirare la cultura”.

“Vorremmo che Pesaro diventasse Centro formativo sulla pop filosofia, in collaborazione con l’Università di Urbino”, ha confidato la responsabile dell’Ufficio scolastico provinciale Carla Sagretti, che ha parlato del lavoro per far crescere il progetto – formazione di Popsophia, con la partecipazione di molti volontari.

--
Giovanna Renzini
tel. 07213592279
cel. 3468537777

Inserito il 14/06/2014 nella categoria Informazione

 

Tag : Popsophia  Lucrezia Ercoli  Pesaro


Notizia letta 442373 volte

Leggi le altre news della categoria Informazione

 

Invia la info ad un amico

 


Tutte le news Home Page  

 

B&B Oasi Verde Teramo 328/7571555

CERCA PER PROVINCIA

Menu ricerche

 

 

 

 


LE PAROLE PIU' CERCATE OGGI SU GOOGLE :

 Scarpe, calzature, tacchificio

Calzature da UOMO , da DONNA , da BAMBINI

Concessionari auto Ancona ,

automobili usate Marche

 

 

 
 

  Nuova pagina 1

ULTIME AZIENDE INSERITE SETTORE PRODUZIONE

Brancorsini

Labirinto Cooperativa Sociale

Lucarini e Partners

Elisabet srl

AT METALLI SRL

A TLC SRL

Bikers sas di Frontoni

EVENTIQUE Silvia Carducci

B.L. COSTRUZIONI Srl

ATHENA NIKE

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

  Nuova pagina 1

La Cantina del Mese

La cantina selezionata nel mese corrente e' Fattoria "Villa Ligi" di F.Tonelli .

Nella provincia di Pesaro Urbino e precisamente a Pergola in Via Zoccolanti 25/A, questa azienda conta importanti riconoscimenti a livello nazionale. La filosofia dell'azienda e'  "Crediamo profondamente nelle virtù di un vino, capace di raccontare con estrema sincerità le caratteristiche di un territorio. Vino è sinonimo di arte; arte come mezzo di comunicazione di tipicità e tradizione capace di far sognare e suscitare ricordi.

Questi valori ci accompagnano da tanto tempo, di generazione in generazione, in questo antico mestiere che per caratteristiche intrinseche non abbandoneremo mai. La nostra attività vitivinicola, oramai quasi centenaria, è contraddistinta da un attaccamento inscindibile alla tradizione ed in tempi ultimi all’innovazione, necessaria per ottenere il massimo, ricercando il perfetto equilibrio tra gusto e colore, tra bouquet e retrogusto.

La nostra realtà agricola percorre costantemente e ciclicamente ogni anno gli stessi eventi che puntualmente ci coinvolgono sensibilizzandoci ogni giorno di più verso il prodotto finale, il nostro vino, attraverso la passione per il territorio, la natura, le persone che ci accompagnano. E’ un processo che non richiede tempi lunghi né brevi, ma tempi naturali, quelli necessari per ottenere un lavoro ben fatto.

E’ con tale dedizione e passione che ci rivolgiamo a quanti condividono il nostro pensiero, il nostro vino, per condividere attimi unici ricavati da piccoli gesti come quello di sorseggiarlo in un calice."

- ..... LEGGI TUTTO

 

 

  menu generale | etc | ect

NavBar

Tutti i loghi e marchi della categoria sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori

HOMEAZIENDE  a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoHOTEL  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoRISTORANTI  a  Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro UrbinoAGRITURISMI a Ancona - Ascoli Piceno - Fermo - Macerata - Pesaro Urbino | PROFESSIONISTI  |  VINI e CANTINE | AGRITURISMI | CONCESSIONARIE AUTO A ANCONA | CONCESSIONARIE AUTO A ASCOLI PICENO | CONCESSIONARIE AUTO A FERMO | CONCESSIONARIE AUTO A MACERATA | CONCESSIONARIE AUTO A PESARO URBINOEVENTI | SCRIVI A PORTALE MARCHE